RADICI GRAPPA DI TAURASI

Grappa di monovitigno, da nostre vinacce di uva Aglianico destinate alla produzione del Taurasi Radici. Le vinacce sono conservate in ambiente ad alta pressione e in assenza di ossigeno, preservando al meglio la frazione aromatica. La distillazione avviene in alambicco discontinuo sottovuoto, che consente di avere una temperatura di distillazione più bassa, e pertanto sensazioni più fragranti nel distillato ottenuto.

DENOMINAZIONE
Grappa di Taurasi

VITIGNO
Aglianico 100%

VIGNETO E TERRENO
Le tenuta per la produzione della grappa Radici sono situate su un terreno argilloso in Montemarano, franco-sabbioso, ben drenato in Mirabella,,con un’esposizione a Sud-Est per Montemarano e sud-Ovest per Mirabella e su un’altitudine di 450 m s.l.m.

ETA’ DEL VIGNETO
20 anni

AFFINAMENTO
Circa 12 mesi in barriques e 12 mesi in bottiglia.

RADICI GRAPPA DI TAURASI

IL COLORE
Rosso rubino intenso
IL PROFUMO
Intenso e complesso con toni di marasca e prugna, ben fusi a note di caramello, liquirizia, vaniglia e sfumature balsamiche.
IL SAPORE
Al palato si rivela robusta ma equilibrata, di grande impatto, con un aroma retronasale che ricorda i caratteri eleganti percepiti al naso.

ABBINAMENTI
Si accosta bene ai classici dolci a base di castagne, marrons glacées, pralines di cioccolato bianco, frittelle di mele o di frutta, gelati di frutti di bosco, di vaniglia, di cioccolato e di nocciola.
Solitamente degustata da sola e a fine pasto.

ATTITUDINE ALL’INVECCHIAMENTO
30 anni e oltre
TEMPERATURA DI SERVIZIO
18 – 19 °C

RADICI GRAPPA DI TAURASI

Dal gemellaggio delle selezioni di uve Aglianico dalle tenute di Montemarano e di Mirabella Eclano si ottiene il Radici Taurasi, l’etichetta emblema della viticoltura classica firmata Mastroberardino.
Montemarano rappresenta un sito storico nella produzione del Taurasi, situato nella zona più a sud dell’areale a DOCG. Qui le decise escursioni termiche e l’andamento più lento delle maturazioni determinano le condizioni per una raccolta tardiva, in genere nel mese di novembre, offrendo uve più ricche in tannini nobili e acidità, tali da esaltare i caratteri di longevità.
Mirabella Eclano è l’epicentro della produzione, della ricerca e della sperimentazione sull’Aglianico che è la principale varietà di uva coltivata a Mirabella.

Montemarano

Estensione della tenuta: 14 ettari
Suolo: argilloso con buon tenore in sostanza organica e pietrisco calcareo
Vitigni: Aglianico
Densità di impianto (ceppi/ha): 4.000
Sistema di allevamento: cordone speronato
Esposizione: Sud-Est
Altitudine: da 500 a 650 m s.l.m.
Estensione della tenuta: 65 ettari
Suolo: profondo a tessitura franco sabbiosa, di matrice vulcanica, con presenza di argilla in profondità e tracce di calcare lungo il profilo
Vitigni: Aglianico, Falanghina, Greco e Fiano
Densità di impianto (ceppi/ha): 6.000
Sistema di allevamento: cordone speronato
Esposizione: Sud-Ovest
Altitudine: da 350 metri a 450 s.l.m.